Ciao, siamo Laura e Marco,
i fondatori di Parmignam.

“C’era una volta una coppia felice che viveva a Milano da circa 8 anni. Laura laureata all’Accademia di Belle Arti di Brera trova subito il suo posto in un mondo creativo come freelance, mentre Marco laureato in Scienze Motorie si destreggia in numerose avventure lavorative fino a trovare il suo mondo nello sport e nel fitness.

Le loro giornate sono sempre piene, fatte di corse repentine, metro perse e orari sballati. Non perdono tempo a fantasticare sul futuro e sui famosi progetti di vita. Quando tutte quelle certezze e quei frutti quasi pronti per essere raccolti vengono spazzati via da un virus, si ritrovano a fare i conti con l’instabilità di quel futuro tanto sognato.

Tra il profumo del ragù, la lievitazione per il pane e la pizza arrivò un forte desiderio di trascorrere le giornate con i propri cari. Il ricordo delle domeniche con la nonna e il profumo della parmigiana che “solo la mia mamma sa fare”, fecero nascere in loro il bisogno di costruire qualcosa che avesse a che fare con l’idea di famiglia, solida, attenta e pronta a supportarti senza trascurare la bellezza di questo paese che passa anche attraverso la cucina.

Abbiamo quindi pensato a un luogo che avesse questi due ingredienti: la tradizione e l’amore. Ci abbiamo aggiunto il profumo del ricordo; la qualità delle eccellenze italiane, la bontà di un prodotto fatto a mano e la perizia con la quale i nostri chef lo preparano ogni giorno.
Tra il supporto degli amici e quello dei familiari, c’è Benoit, un amico amante della buona cucina italiana che si è affezionato al progetto e ha deciso di percorrere con noi questo percorso 

Ma la vera protagonista di questa storia è la parmigiana di melanzane, il piatto tipico italiano a base di melanzane fritte poi gratinate in forno con passata di pomodoro, basilico, aglio e tanto buon parmigiano.

Il nostro chef

chef-pietro-anzuino

Pietro Anzuino (Benevento, 20 maggio 1985) è un executive chef italiano.

Lo Chef Pietro ha trascorsi professionali in hotel prestigiosi come l’hotel Raito e l’hotel Melody di Cervia. Durante il suo percorso professionale si è specializzato nella preparazione di antipasti caldi e freddi, primi piatti e creatività per dolci al piatto.

Alle spalle un’esperienza ventennale nel settore alberghiero e ristorazione grandi eventi fino a ricoprire il ruolo di Responsabile e coordinatore di cucina.

Raccomandato su